il commento Gerardo Morina

Joe Biden verso il Celeste impero

Il commento di Gerardo Morina

Image

Andiamoci piano con le amicizie. Nel recente summit a distanza con il presidente degli Stati Uniti Joe Biden, il presidente cinese Xi Jinping ha definito il suo interlocutore un «vecchio amico» («lao pengyou», per chi ha il privilegio di conoscere il cinese). Consultato dalla Reuters, ha infatti messo in guardia Shi Yinhong, professore di relazioni internazionali all’università Renmin di Pechino: «Quando noi cinesi chiamiamo qualcuno “lao pengyou”, significa che lo conosciamo da tanto tempo. Ma non significa per forza che sia ancora un amico». Il fatto è che per diventare amici, come per ballare il tango, occorre essere in due e Biden e Xi non potrebbero essere più diversi tra loro.

La diversità del primo è legata a due fattori. Innanzi tutto, Biden è stato eletto come l’anti-Trump e quindi...

Vuoi leggere di più?

Sottoscrivi un abbonamento per continuare a leggere l’articolo.
Scopri gli abbonamenti al Corriere del Ticino.

Abbonati a 9.- CHF

Hai già un abbonamento? Accedi

©CdT.ch - Riproduzione riservata
Ultime notizie: Commenti
  • 1