L’editoriale Lino Terlizzi

L’economia svizzera e la buona difesa

L’editoriale di Lino Terlizzi

Image

I dati della Segreteria di Stato dell’economia (SECO) quantificano il buon rimbalzo dell’economia elvetica nel secondo trimestre di quest’anno. Il Prodotto interno lordo svizzero è salito dell’1,8% rispetto al trimestre precedente e del 7,7% in rapporto ad un anno prima. Grazie anche agli allentamenti delle misure anti coronavirus resi possibili dalle vaccinazioni, tutte le maggiori economie hanno registrato tra aprile e giugno robuste riprese. Naturalmente, i rimbalzi sono stati particolarmente forti rispetto allo stesso periodo dell’anno scorso, quando ci furono marcate contrazioni delle economie a causa dell’esplosione della pandemia e dell’assenza, all’epoca, dei vaccini. I progressi rispetto al primo trimestre di quest’anno sono anch’essi buoni, ma meno eclatanti, perché un po’ di terreno...

Vuoi leggere di più?

Sottoscrivi un abbonamento per continuare a leggere l’articolo.
Scopri gli abbonamenti al Corriere del Ticino.

Abbonati a 9.- CHF

Hai già un abbonamento? Accedi

©CdT.ch - Riproduzione riservata
Ultime notizie: Commenti
  • 1