Coronavirus Fabio Pontiggia

L’editoriale che oggi non si può scrivere

L’articolo di fondo del direttore Fabio Pontiggia

Image

Oggi avremmo dovuto proporre ai nostri lettori un’analisi dei risultati delle elezioni comunali. Non lo possiamo fare: è venuta a mancare la materia prima. Non abbiamo potuto esercitare, nei tempi stabiliti dalla Costituzione, i nostri diritti politici. Non si commenta l’elezione che non c’è. Tra le molte cose chiuse di questa incredibile emergenza ci sono appunto le urne elettorali. È un fatto grave, che non può essere passato sotto silenzio come se nulla fosse. Nei giorni dell’#iorestoacasa c’è il tempo per rifletterci sopra: non mandiamo in letargo la capacità di pensare oltre la stringente e sofferente quotidianità. Ci sono questioni basilari che in questo forzato vivere al 50% richiedono lo sforzo del pensiero non ingabbiato in divieti, restrizioni, quarantene, piaggerie: l’esercizio del...

Vuoi leggere di più?

Sottoscrivi un abbonamento per continuare a leggere l’articolo.
Scopri gli abbonamenti al Corriere del Ticino.

Abbonati a 9.- CHF

Hai già un abbonamento? Accedi

©CdT.ch - Riproduzione riservata
Ultime notizie: Commenti
  • 1