Situazioni, momenti, figure Salvatore Maria Fares

L’eleganza che fa storia

La rubrica di Salvatore Maria Fares

Image

I classici del cinema sono molti, straordinari per trame, interpreti e per la regia magistrale. Non tutti si ricordano dei registi ma delle trame e degli interpreti sì. Molti film vengono dimenticati dalle generazione successive alle loro uscite, mentre alcuni sono presenti anche nelle nuove. Uno di questi, tratto da un romanzo breve di Truman Capote, è Colazione da Tiffany, che uscì sessanta anni fa. Audrey Hepburn con quel film divenne un simbolo e un mito; simbolo di bellezza e di eleganza e mito da imitare. Colpisce il fatto che anche le nuove generazioni disinvolte anche nel vestire la conoscono e la ammirano. Il film ha una storia anche scabrosa che si muta in storia d’amore e di commozione quando la protagonista sotto la pioggia cerca il suo gatto scomparso. La colonna sonora fece storia....

Vuoi leggere di più?

Sottoscrivi un abbonamento per continuare a leggere l’articolo.
Scopri gli abbonamenti al Corriere del Ticino.

Abbonati a 9.- CHF

Hai già un abbonamento? Accedi

©CdT.ch - Riproduzione riservata
Ultime notizie: Commenti
  • 1