In questa calda estate europea, arroventata dalle recenti dispute interne per la guida degli organismi dell’Unione, la politica internazionale registra un fatto di natura epocale, molto prossimo agli interessi del Vecchio continente. Alcuni Stati dell’Africa occidentale infatti, hanno deciso di abbandonare il franco CFA (Comunità francofona africana), a favore di una nuova divisa....

Vuoi leggere di più?

Sottoscrivi un abbonamento per continuare a leggere l’articolo.
Scopri gli abbonamenti al Corriere del Ticino.

Abbonati a 9.- CHF

Hai già un abbonamento? Accedi

©CdT.ch - Riproduzione riservata
Ultime notizie: Commenti
  • 1