Kubilandia Kubilay Türkyilmaz

L’unico tasto in casa Lugano deve essere «reset»

Kubilay Türkyilmaz analizza il difficile momento dei bianconeri e fornisce un consiglio allo staff tecnico: «La partita di Losanna non va nemmeno rianalizzata»

Image

Mi permetto di dare un consiglio allo staff tecnico del Lugano. Eviti di rianalizzare la sfida contro il Losanna. Niente video, nessuna ricostruzione delle situazioni sbagliate. No, considerata la miriade di errori osservati alla Tuilière c’è un solo tasto da premere: «reset». Più in basso di così, d’altronde, non credo che si possa andare. E per fortuna. Domenica la squadra non è praticamente scesa in campo; poco importa l’impostazione della difesa e la presenza o meno di Ziegler dal primo minuto. Semplicemente l’attitudine è stata sbagliata dal fischio d’inizio, mentre il Losanna ha vissuto una giornata per certi versi eccezionale. Ribadisco: meglio non sprecare energie, tornando su questo match.

All’orizzonte, infatti, si staglia il Sion. Una compagine che, alla delicata partita di giovedì,...

Vuoi leggere di più?

Sottoscrivi un abbonamento per continuare a leggere l’articolo.
Scopri gli abbonamenti al Corriere del Ticino.

Abbonati a 9.- CHF

Hai già un abbonamento? Accedi

©CdT.ch - Riproduzione riservata
Ultime notizie: Commenti
  • 1