L’editoriale Gianni Righinetti

La Legge Covid-19, i picconatori e i loro volti

La campagna in vista del 28 novembre, l’UDC e gli altri - Leggi l’editoriale del vicedirettore Gianni Righinetti

Image

Il bilancio della settimana di vaccinazione che ci siamo lasciati alle spalle può essere descritto in «chiaroscuro». Iniziamo dal lampo di luce delle 1.300 vaccinazioni fatte in Ticino. Un dato che mostra una crescita del 50% delle somministrazioni rispetto alla settimana precedente e che ha generato una crescita dopo il rallentamento che si era constatato nel recente passato. Grazie alla responsabile scelta di questi cittadini oggi abbiamo superato la soglia del 70% della popolazione vaccinata. Va detto che non sapremo mai se a convincerli sia stata la spinta della Confederazione e dei Cantoni, la personale coscienza, la paura della risalita dei contagi degli ultimi giorni o le complicazioni e i costi che deve affrontare chi non è vaccinato per vivere in maniera più compiuta possibile nella...

Vuoi leggere di più?

Sottoscrivi un abbonamento per continuare a leggere l’articolo.
Scopri gli abbonamenti al Corriere del Ticino.

Abbonati a 9.- CHF

Hai già un abbonamento? Accedi

©CdT.ch - Riproduzione riservata
Ultime notizie: Commenti
  • 1