Contromano Pino Allievi

La lezione di Hamilton

Il britannico ha conquistato in Brasile il successo più bello della carriera

Image

È una grande lezione di sport, quella che Lewis Hamilton ha offerto nel GP del Brasile. Non solo e non tanto per l’impresa agonistica, comunque leggendaria, quanto per il comportamento dinanzi alle avversità che gli sono piombate addosso a valanga proprio nel momento più difficile della sua stagione. E per il modo con cui le ha affrontate, vincendo la resistenza di un pilota come Verstappen che unisce bravura a sgambetti proibiti e pericolosi.

Cominciamo dalla fine, da quel sorpasso meraviglioso che Hamilton ha fatto a Verstappen a 12 giri dalla fine. Un prodigio di classe, coraggio, precisione, con una determinazione che ha messo psicologicamente ko il rivale. Il quale, una decina di giri prima, quando Hamilton lo stava superando, non ci aveva pensato due volte ad allargare la traiettoria,...

Vuoi leggere di più?

Sottoscrivi un abbonamento per continuare a leggere l’articolo.
Scopri gli abbonamenti al Corriere del Ticino.

Abbonati a 9.- CHF

Hai già un abbonamento? Accedi

©CdT.ch - Riproduzione riservata
Ultime notizie: Commenti
  • 1