il commento Emanuele Gagliardi

La notte sul confine e il timore della malavita

Il commento di Emanuele Gagliardi

Image

La notte, nelle zone di confine, incute sempre un certo timore. Soprattutto laddove, in frontiera, il passaggio è praticamente libero da una parte all’altra dei territori nazionali in quanto i valichi minori sono, spesso, praticamente sguarniti. Le pattuglie mobili delle guardie di confine della Regione IV o della Guardia di Finanza possono essere magari presenti saltuariamente...

©CdT.ch - Riproduzione riservata

Vuoi leggere di più?

Sottoscrivi un abbonamento per continuare a leggere l’articolo.
Scopri gli abbonamenti al Corriere del Ticino.

Abbonati a 9.- CHF

Hai già un abbonamento? Accedi

Ultime notizie: Commenti
  • 1