Senti qui, mi dice Asia mentre sto puntando la prua del battellino verso il Sasso di Gandria sperando di incontrare il delegato di polizia Ezechiele Beretta a caccia di nazisti come nell’ultimo romanzo di Dario Galimberti. Poiché siamo sulla via della digitalizzazione «on the lake», la mia allegra amica legge sull’iPad un’intervista rilasciata dall’attempata Ornella Vanoni a Vanity...

Vuoi leggere di più?

Sottoscrivi un abbonamento per continuare a leggere l’articolo.
Scopri gli abbonamenti al Corriere del Ticino.

Abbonati a 9.- CHF

Hai già un abbonamento? Accedi

©CdT.ch - Riproduzione riservata
Ultime notizie: Commenti
  • 1