Coronavirus Fabio Pontiggia

La solarità di Simonetta e i colori della libertà

L’editoriale del direttore Fabio Pontiggia

Image

Si è capito che la personalità della presidente della Confederazione appassisce quando il Paese è costretto a subire l’emergenza e rifiorisce quando la normalità ribalta la partita e gioca per la vittoria. I colori e la solarità di Simonetta Sommaruga sono un termometro attendibilissimo. Ieri ci hanno detto che siamo alla svolta vera: «Il virus è sotto scacco». Non è ancora lo scacco matto, ma dettiamo noi il gioco. Sta a noi evitare errori. Quindi le regole basilari (mani pulite e due metri) vanno applicate sempre. Due segnali forti sono giunti dal Consiglio federale: a) il Parlamento sarà coinvolto per decidere quali misure portare avanti e quali no: stop quindi al potere quasi assoluto dell’Esecutivo, ripristino delle regole democratiche; b) le frontiere dello spazio Schengen saranno riaperte...

Vuoi leggere di più?

Sottoscrivi un abbonamento per continuare a leggere l’articolo.
Scopri gli abbonamenti al Corriere del Ticino.

Abbonati a 9.- CHF

Hai già un abbonamento? Accedi

©CdT.ch - Riproduzione riservata
Ultime notizie: Commenti
  • 1