Il commento Lino Terlizzi

Le Borse, il virus e i tempi di ripresa

Il commento di Lino Terlizzi

Image

Mentre fioccavano i dati negativi sulle economie a causa del coronavirus, le Borse risalivano. Pur registrando inevitabilmente di tanto in tanto ancora ribassi, le piazze azionarie dall’ultima settimana di marzo hanno riguadagnato molto terreno, sino a cancellare quasi i due terzi della perdita che avevano subìto tra metà febbraio e metà marzo, con l’esplosione del virus. L’indice azionario mondiale MSCI ACWI in dollari era sceso sino a -33% rispetto al picco di febbraio ed è ora attorno

a -12%, è tornato sopra i livelli di un anno fa. Tra le Borse che si distinguono nel recupero, c’è quella di Zurigo.

Sono tutti o quasi folli gli investitori che puntano sull’azionario? È chiaro che è sbagliato sostenerlo. I mercati finanziari sono molte volte accusati di irrazionalità, ma in realtà spesso non...

Vuoi leggere di più?

Sottoscrivi un abbonamento per continuare a leggere l’articolo.
Scopri gli abbonamenti al Corriere del Ticino.

Abbonati a 9.- CHF

Hai già un abbonamento? Accedi

©CdT.ch - Riproduzione riservata
Ultime notizie: Commenti
  • 1