Londra Ferruccio de Bortoli

Le cravatte rosse e il voto britannico

L’editoriale di Ferruccio de Bortoli

Image

L’ultimo duello televisivo, ospitato dalla BBC, fra Boris Johnson e Jeremy Corbyn ha colpito più per l’atteggiamento e l’immagine dei due contendenti che per gli argomenti trattati. Curioso che entrambi avessero una cravatta rossa. Quella del leader laburista celava sicuramente un taglio ideologico, socialista, identitario. La scelta del premier in carica certamente no. Ma una citazione la conteneva lo stesso: richiamava la passione per il colore delle cravatte di Donald Trump. Il partner indispensabile al Regno Unito dopo la Brexit. L’alleato strategico contro l’Unione europea. L’ex sindaco di Londra ed ex giornalista è noto per il suo modo di apparire un po’ trasandato. Con i capelli perennemente in disordine. Si spettina prima di andare in video. Colto, indisciplinato, ma con le idee chiare....

Vuoi leggere di più?

Sottoscrivi un abbonamento per continuare a leggere l’articolo.
Scopri gli abbonamenti al Corriere del Ticino.

Abbonati a 9.- CHF

Hai già un abbonamento? Accedi

©CdT.ch - Riproduzione riservata
Ultime notizie: Commenti
  • 1