COVID-19 Fabio Pontiggia

Le curve in discesa e il Natale «sobrio»

L’editoriale del direttore Fabio Pontiggia sull’evoluzione della pandemia

Image

L’andamento della pandemia rassicura. Tutte le curve in Svizzera sono in discesa da giorni e la tendenza è molto chiara: se si prosegue così, la seconda ondata sarà presto alle nostre spalle. Ne abbiamo già scritto, ma è bene insistere sui dati, e seguirli con attenzione giorno per giorno. C’è ancora troppa negatività. E anche scarsa attenzione, appunto, alle cifre. È davvero strano. L’Ufficio federale della sanità pubblica le aggiorna quotidianamente: determinante è la media giornaliera mobile su sette giorni (vale a dire la media dei tre giorni precedenti e dei tre giorni successivi al giorno del rilevamento), perché evita che la valutazione dipenda da singoli sobbalzi. Quali cifre, dunque? Ospedalizzazioni e decessi, soprattutto. Partiamo dalle prime. Il cosiddetto picco è stato varcato...

Vuoi leggere di più?

Sottoscrivi un abbonamento per continuare a leggere l’articolo.
Scopri gli abbonamenti al Corriere del Ticino.

Abbonati a 9.- CHF

Hai già un abbonamento? Accedi

©CdT.ch - Riproduzione riservata
Ultime notizie: Commenti
  • 1