Ci sono almeno quattro incognite nel disastro italiano di questi giorni dopo lo strappo voluto da Matteo Salvini. Quattro incognite, quattro persone: il primo ministro Giuseppe Conte, l’ex premier Matteo Renzi, il leader di Forza Italia Silvio Berlusconi, il presidente della Repubblica Sergio Mattarella. Vediamo perché.

Giuseppe Conte – Liberato dalla camicia di forza del mediatore...

Vuoi leggere di più?

Sottoscrivi un abbonamento per continuare a leggere l’articolo.
Scopri gli abbonamenti al Corriere del Ticino.

Abbonati a 9.- CHF

Hai già un abbonamento? Accedi

©CdT.ch - Riproduzione riservata
Ultime notizie: Commenti
  • 1