Politica Carlo Rezzonico

Lo Stato che soccorre le imprese in difficoltà

Leggi il commento di Carlo Rezzonico

Image

In un mondo ideale un imprenditore parte dall’idea che, costituendo una azienda o continuandone l’attività, assume rischi. Si possono presentare, anche senza sua colpa, circostanze negative di carattere economico, politico, sociale, bellico, sanitario o d’altra natura. Di conseguenza accumula riserve per essere in grado di superare con le proprie forze periodi di tempo difficili ed evitare il fallimento. Sempre in un mondo ideale ogni persona fisica, sapendo che nella vita possono nascere avversità, costituisce risparmio.

Attualmente siamo lontani da una situazione del genere. Non appena appaiono difficoltà pullulano richieste di aiuti o indennizzi allo Stato e queste molto spesso trovano accoglienza favorevole. Certi uomini politici ne approfittano per ingraziarsi l’elettorato. L’ente pubblico...

Vuoi leggere di più?

Sottoscrivi un abbonamento per continuare a leggere l’articolo.
Scopri gli abbonamenti al Corriere del Ticino.

Abbonati a 9.- CHF

Hai già un abbonamento? Accedi

©CdT.ch - Riproduzione riservata
Ultime notizie: Commenti
  • 1