l’anniversario Avv. Fabio Soldati

Matilde un anno dopo

Il commento di Fabio Soldati, presidente del Consiglio di fondazione del Corriere del Ticino

Image

Intra periturum vivimus. Viviamo tra cose destinate a morire. Ad un anno dalla scomparsa della «signora Matilde», travolti da eventi che nessuno di noi era in grado di prevedere, la riflessione di Seneca ci coinvolge ora come non mai. Il tempo corre sempre più veloce, e con altrettanta velocità le tante persone che ci lasciano diventano ricordi sempre più sfocati. Ma la verità è che esse continuano a vivere in noi, che ne abbiamo raccolto gli insegnamenti. Persone che a loro volta li hanno ricevuti dai loro avi, in un cerchio che si tramanda di generazione in generazione. La famiglia, e la grande famiglia del Corriere, portano in loro, talvolta inconsapevolmente, l’autorevolezza di questa straordinaria signora, che ci ha insegnato a come far convivere il grande rispetto sempre dovuto ad ogni...

Vuoi leggere di più?

Sottoscrivi un abbonamento per continuare a leggere l’articolo.
Scopri gli abbonamenti al Corriere del Ticino.

Abbonati a 9.- CHF

Hai già un abbonamento? Accedi

©CdT.ch - Riproduzione riservata
Ultime notizie: Commenti
  • 1