il commento Gerardo Morina

Netanyahu «re d’Israele»

Il commento di Gerardo Morina

Image

La vittoria elettorale della sua coalizione, l’ammissione della sconfitta da parte del rivale Benny Gantz e soprattutto la concreta possibilità che il presidente israeliano Reuven Rimlin assegni a lui il compito di formare il nuovo Governo fanno del capo del Likud Benjamin Netanyahu colui che i suoi sostenitori chiamano ormai «melekh Yisrael», il re d’Israele. Il che significa...

Vuoi leggere di più?

Sottoscrivi un abbonamento per continuare a leggere l’articolo.
Scopri gli abbonamenti al Corriere del Ticino.

Abbonati a 9.- CHF

Hai già un abbonamento? Accedi

©CdT.ch - Riproduzione riservata
Ultime notizie: Commenti
  • 1