il commento Alan Del Don

Opportunità e incognite della sfida per la poltrona

Il commento di Alan Del Don

Image

Avanti con fiducia recitava lo slogan scelto da Simone Gianini per la campagna elettorale. Sullo sfondo la stazione ferroviaria di Bellinzona. Il 45.enne municipale PLR, in carica dal 2012, ha tenuto fede a quel motto, decidendo di salire su un treno che potrebbe portarlo direttamente sulla poltrona più ambita: quella di sindaco. Dopo due giorni e mezzo di profonde riflessioni, ieri ha sciolto le riserve annunciando che il 16 maggio prossimo sfiderà Mario Branda. Dalle urne i due amici-colleghi sono usciti divisi da soli 67 voti a favore del timoniere socialista, che ricopre quel ruolo da nove anni. La decisione di lanciare il guanto di sfida al 61.enne dell’Unità di sinistra sorprende ma non troppo. Anzi, si tratta di un passo forse dovuto, inevitabile, dopo la rinuncia del 2017, quando Andrea...

Vuoi leggere di più?

Sottoscrivi un abbonamento per continuare a leggere l’articolo.
Scopri gli abbonamenti al Corriere del Ticino.

Abbonati a 9.- CHF

Hai già un abbonamento? Accedi

©CdT.ch - Riproduzione riservata
Ultime notizie: Commenti
  • 1