USA Gerardo Morina

Per Donald Trump tre fronti in uno

Il commento di Gerardo Morina

Image

In un sol colpo il presidente Donald Trump ha da poco riaperto tre fronti esterni a lui ostili: Pechino, Teheran e Damasco. Ciò che è curioso notare è che solo apparentemente si tratta di tre fronti separati tra loro perché in realtà hanno tutti come comune denominatore l’Iran, il quale li rende così tre fronti in uno. Il più noto è il recente giro di vite attuato da Trump sulla...

©CdT.ch - Riproduzione riservata

Vuoi leggere di più?

Sottoscrivi un abbonamento per continuare a leggere l’articolo.
Scopri gli abbonamenti al Corriere del Ticino.

Abbonati a 9.- CHF

Hai già un abbonamento? Accedi

Ultime notizie: Commenti
  • 1