IL COMMENTO Gerardo Morina

Più nonna che Elisabetta II

Il commento di Gerardo Morina

Image

C’hanno lavorato su tutto il pomeriggio di ieri, con una sola interruzione alle 17 per rispettare la consuetudine della regina Elisabetta II di prendere il suo tè pomeridiano. Oltre alla sovrana, i convocati erano quattro: Carlo, principe di Galles e primo erede al trono; William, duca di Cambridge, che succederà al padre; Harry, principe di Sussex e la di lui consorte Meghan, che si è collegata telefonicamente dal Canada. Più che una riunione di famiglia, inizialmente era sembrato un gabinetto di guerra al tempo del conflitto nelle Falkland-Malvine, un incontro ministeriale voluto da Stanley Baldwin ( il primo ministro britannico che nel 1936 sovrintese all’abdicazione di re Edoardo VIII, poi duca di Windsor), un Consiglio d’Amministrazione dell’azienda Windsor, come i componenti della famiglia...

Vuoi leggere di più?

Sottoscrivi un abbonamento per continuare a leggere l’articolo.
Scopri gli abbonamenti al Corriere del Ticino.

Abbonati a 9.- CHF

Hai già un abbonamento? Accedi

©CdT.ch - Riproduzione riservata
Ultime notizie: Commenti
  • 1