Ghiaccio Bollente Flavio Viglezio

Quale ruolo per l’Ambrì Piotta?

I biancoblù tornano in pista domenica alla Valascia contro lo Zugo

Image

ioca anche benino, lotta e si impegna applicando con disciplina un sistema di gioco collaudato e mandato a memoria, e non è praticamente mai surclassato dall’avversario di turno. Riceve complimenti un po’ su tutte le piste svizzere e non c’è una squadra che ama particolarmente giocare alla Valascia: eppure l’Ambrì Piotta è ultimo in classifica. Una classifica cortissima, certo: sono finiti da un pezzo i tempi in cui, in questo periodo dell’anno, il sogno di partecipare ai playoff era ormai già svanito da un pezzo. Resta da capire quale ruolo i biancoblù – alla vigilia di due sfide delicate contro Zugo in casa e Davos in trasferta – possono e devono recitare in questo campionato.

Esiste una certa magnanimità di fondo nei confronti della formazione guidata da Luca Cereda, figlia di un passato...

Vuoi leggere di più?

Sottoscrivi un abbonamento per continuare a leggere l’articolo.
Scopri gli abbonamenti al Corriere del Ticino.

Abbonati a 9.- CHF

Hai già un abbonamento? Accedi

©CdT.ch - Riproduzione riservata
Ultime notizie: Commenti
  • 1