Italia Osvaldo Migotto

Salvini e il partito su misura che non convince

Il commento di Osvaldo Migotto

Image

Il partito che nel 1989 era nato come «Lega nord per l’indipendenza della Padania», nell’era Salvini ha perso per strada la parola «nord». La svolta è nota da tempo, ma il passaggio finale di questa metamorfosi si è avuto ieri con la chiusura dei tesseramenti per il nuovo partito: «Lega Salvini premier». Un atto con il quale muore la Lega Nord, il partito con il quale Umberto Bossi voleva ottenere un’ampia autonomia da Roma per le regioni settentrionali. La Repubblica, quotidiano di sinistra, in questi ultimi giorni ha dato notevole rilievo alla vicenda, sostenendo che il sipario calato definitivamente sul progetto portato avanti per anni nel nord «ribelle», ha suscitato delusione e risentimento tra molti sostenitori della vecchia Lega che avrebbero così rinunciato a prendere la tessera della...

Vuoi leggere di più?

Sottoscrivi un abbonamento per continuare a leggere l’articolo.
Scopri gli abbonamenti al Corriere del Ticino.

Abbonati a 9.- CHF

Hai già un abbonamento? Accedi

©CdT.ch - Riproduzione riservata
Ultime notizie: Commenti
  • 1