Lo sport in bilico Marcello Pelizzari

Senza spettatori non c’è futuro

Considerazioni a margine della conclusione della Super League 2019-20 e in vista della (difficile) ripartenza dell’hockey su ghiaccio

Image

Festeggia lo Young Boys campione, festeggia il Lugano alla quinta salvezza consecutiva. A suo modo, gioisce altresì la Swiss Football League: al di là dello spareggio promozione-relegazione, la lunga e tormentata stagione 2019-20 è finita. Non sembra vero considerando gli errori commessi dai dirigenti della Lega, ad immagine di un protocollo di ripresa tutto fuorché infallibile. Lo ha dimostrato, suo malgrado, lo Zurigo finito in quarantena e costretto a schierare la sua U21. Sospiro di sollievo. Il peggio, per ora, è passato. Già, per ora.

Nel commentare l’annata, Angelo Renzetti si è soffermato sul futuro del club bianconero e dello sport professionistico. Il presidente bianconero, con una trasparenza sicuramente voluta, ha elencato i guai di questo periodo così strano e particolare. Spese,...

Vuoi leggere di più?

Sottoscrivi un abbonamento per continuare a leggere l’articolo.
Scopri gli abbonamenti al Corriere del Ticino.

Abbonati a 9.- CHF

Hai già un abbonamento? Accedi

©CdT.ch - Riproduzione riservata
Ultime notizie: Commenti
  • 1