Contromano Pino Allievi

Sergio Perez, disoccupato ma vincente

La rubrica settimanale di Pino Allievi sulla Formula 1

Image

Capita spesso, soprattutto di questi tempi, prendersi una bella laurea e ritrovarsi disoccupati a partire dal giorno dopo. Come succede che un pilota capace di vincere un gran premio (e non sono tanti quelli che in 70 anni di Formula 1 ci sono riusciti!) sia in realtà un disoccupato annunciato già da qualche mese. È il caso di Sergio Perez, che domenica sul circuito corto e velocissimo di Sakhir si è aggiudicato il GP del Bahrain e non ha una macchina per correre l’anno prossimo. La cosa più divertente è il modo col quale ha appreso, ai primi di settembre, di essere stato silurato. Alloggiava infatti, nella settimana del GP d’Italia a Monza, in un hotel a 5 stelle di Milano, dove c’erano anche i dirigenti della squadra. Ad un certo punto, il venerdì sera, mentre è sdraiato sul letto e sta per...

Vuoi leggere di più?

Sottoscrivi un abbonamento per continuare a leggere l’articolo.
Scopri gli abbonamenti al Corriere del Ticino.

Abbonati a 9.- CHF

Hai già un abbonamento? Accedi

©CdT.ch - Riproduzione riservata
Ultime notizie: Commenti
  • 1