Il commento Alessandro Leto

Sostenere la crescita dell’Africa

L’esperto di politiche di sviluppo Alessandro Leto sul futuro del continente

Image

Gli stati dell’Africa centrale attraversano una fase di profonda trasformazione economica, sociale e politica. Pur diversi per tradizione e modelli di governance, in questo periodo vivono un’inedita, virtuosa forma di cooperazione regionale che migliora le rispettive possibilità di sviluppo. Escludendo la Republica Democratica del Congo, sempre alle prese con i consueti drammatici problemi di povertà e violenza, gli altri paesi vivono per la prima volta dopo l’indipendenza inaspettate prospettive di crescita. Esistono ancora focolai di guerriglia come al confine fra Uganda e Repubblica Centrafricana è vero, e pure aree tuttora sottosviluppate, ma gli indicatori registrano un netto miglioramento della scolarizzazione e la realizzazione di importanti infrastrutture.

Gli Stati che si affacciano...

Vuoi leggere di più?

Sottoscrivi un abbonamento per continuare a leggere l’articolo.
Scopri gli abbonamenti al Corriere del Ticino.

Abbonati a 9.- CHF

Hai già un abbonamento? Accedi

©CdT.ch - Riproduzione riservata
Ultime notizie: Commenti
  • 1