Fogli al vento Michele Fazioli

Storie di terra nostra

La rubrica di Michele Fazioli

Image

Mi occupo un po’ di libri e anche quest’estate in parecchi mi chiedono (e mi scrivono): «Dimmi qualche libro da mettere in valigia». Rispondendo da questa rubrica tralascio le novità gridate o i grandi classici (peraltro vecchi amici fidatissimi) e raccomando di provare un piacere e quasi un dovere con tre libri che narrano passi della storia della terra nostra, popolare, che è anche stata, moltissimo, storia di emigrazione. Vado in ordine cronologico. Pubblicato nel 1933, e oggi riedito da Armando Dadò, «Quando tutto va male, e altri racconti tristi», di Guido Calgari, narra storie della montagna ticinese (Leventina, Blenio), di fatica contadina, di stenti, lontananze, sacrifici. Alcuni racconti sembrano bozze di romanzi, come «Maison Pedrini frères, Lyon», che racconta la storia di un’emigrazione...

Vuoi leggere di più?

Sottoscrivi un abbonamento per continuare a leggere l’articolo.
Scopri gli abbonamenti al Corriere del Ticino.

Abbonati a 9.- CHF

Hai già un abbonamento? Accedi

©CdT.ch - Riproduzione riservata
Ultime notizie: Commenti
  • 1