L’editoriale Paride Pelli

Un calcio violento che arriva a tutti

Leggi l’editoriale del direttore Paride Pelli dopo l’ultima rissa nel calcio regionale

Image

Non ci si deve mai abituare alla violenza, tanto meno a episodi di brutalità sul prato verde o di intolleranza a bordo campo. Quindi, nessun dubbio e nessuna esitazione: la rissa scoppiata alle Semine nella partita di sabato scorso contro il Locarno è da condannare. Senza se e senza ma. Le sanzioni della Federcalcio ticinese e della sua commissione disciplinare arriveranno nelle prossime ore e la speranza è che siano esemplari, ancor più che in passato. Anzi, sarebbe auspicabile che i responsabili della colluttazione, indegna persino di un saloon del Far West e consumatasi davanti agli occhi attoniti (anche) di ragazzini e bambini presenti tra il pubblico, non calcassero più i campi di gioco. Sarebbe altrettanto opportuno che le società di riferimento venissero punite per i gravi fatti mentre...

Vuoi leggere di più?

Sottoscrivi un abbonamento per continuare a leggere l’articolo.
Scopri gli abbonamenti al Corriere del Ticino.

Abbonati a 9.- CHF

Hai già un abbonamento? Accedi

©CdT.ch - Riproduzione riservata
Ultime notizie: Commenti
  • 1