Pensieri dal battellino Bruno Costantini

Vandalismi creativi

La rubrica di Bruno Costantini

Image

Ieri Asia s’è fatta desiderare. L’ho aspettata lungamente al porto comunale per una traversata con il Barbera fatto col mulo prima che arrivasse la pioggia. «Tra un attimo sono lì», mi ha messaggiato bugiardamente più volte, fin quando l’ho vista sbucare giuliva dal ponticello sul Cassarate esclamando: «Eccomi, presente». Toh, la mia amica microinfluencer del lago gioca a fare il sindaco di Lugano. Solo Marco Borradori, infatti, può permettersi tanto nei suoi manifesti elettorali. Egli è in ascolto della città e del suo popolo, del quale capisce dolori e aspirazioni e per questo con tono benevolo e paterno rassicura: «Presente». Presente per i commercianti, per gli esercenti, per le famiglie, per la cultura, per lo sport, per tutto e per tutti. C’è un assembramento? Presente. C’è da sgombrare...

Vuoi leggere di più?

Sottoscrivi un abbonamento per continuare a leggere l’articolo.
Scopri gli abbonamenti al Corriere del Ticino.

Abbonati a 9.- CHF

Hai già un abbonamento? Accedi

©CdT.ch - Riproduzione riservata
Ultime notizie: Commenti
  • 1