Continuano a suscitare perplessità le dichiarazioni di Radio Maria sul coronavirus, presentato come un piano contro l’Occidente per creare il Regno di Satana e fare di tutti noi «degli zombie» (ne parliamo nel CorrierePiù). Non vale la pena di soffermarci sui dettagli di quello che appare come un sunto in salsa tradizionalista cattolica delle peggiori teorie complottiste in circolazione: sotto l’impulso del demonio – ha spiegato il direttore dell’emittente, padre Livio Fanzaga – la Cina avrebbe inventato un’arma biotecnologica e con lo zampino dell’immancabile Bill Gates e l’aiuto di alcune non meglio precisate menti criminali si starebbe attuando un «colpo di Stato sanitario o massmediatico” (qualsiasi cosa significhi).

Si dice che quando una bugia è troppo grande (gli elefanti volano) non...

Vuoi leggere di più?

Sottoscrivi un abbonamento per continuare a leggere l’articolo.
Scopri gli abbonamenti al Corriere del Ticino.

Abbonati a 9.- CHF

Hai già un abbonamento? Accedi

©CdT.ch - Riproduzione riservata
Ultime notizie: CorrierePiu
  • 1