Parità di genere: e se ripartissimo dai salari?

Società

Parla la giornalista Tiziana Ferrario, autrice del saggio «Uomini: è ora di giocare senza falli»

Parità di genere: e se ripartissimo dai salari?
© Chiara Zocchetti.

Parità di genere: e se ripartissimo dai salari?

© Chiara Zocchetti.

Tiziana Ferrario, molte commedie all’italiana degli anni Sessanta raccontano la condizione di subordinazione delle donne, come «Divorzio all’Italiana» di Pietro Germi. Nel frattempo, sono passati i referendum sul divorzio e sull’aborto, visti come tappe salienti dell’emancipazione femminile. Che cosa manca a un suo reale compimento?

«Un cammino è stato fatto. Perché quella era un’Italia piena di entusiasmo che usciva dalla guerra ed era in pieno boom economico, ma c’era uno schema famigliare in cui la donna doveva stare in casa a occuparsi della famiglia e l’uomo si occupava di mantenerla. Non c’era l’indipendenza di oggi proprio perché mancava una serie di leggi che consentissero loro di essere più indipendenti e di poter scegliere. Era scandaloso porre fine a un matrimonio e la donna era...

Vuoi leggere di più?

Sottoscrivi un abbonamento per continuare a leggere l’articolo.
Scopri gli abbonamenti al Corriere del Ticino.

Abbonati a 9.- CHF

Hai già un abbonamento? Accedi

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Corriere Più
  • 1
  • 1