Alec Baldwin, il ritratto in cinque punti

Il caso

Dal legame con Nixon al divorzio e i suoi sette figli – La vita e la carriera dell’attore raccontate attraverso episodi particolari

Alec Baldwin, il ritratto in cinque punti
© Shutterstock

Alec Baldwin, il ritratto in cinque punti

© Shutterstock

Alec Baldwin è un attore, scrittore e produttore cinematografico, ma nelle ultime ore si sta parlando di lui a causa del tragico incidente avvenuto sul set del film Rust, costato la vita alla direttrice della fotografia Halyna Hutchins. Prima di questa tragedia però Baldwin, oggi 63.enne, ha costruito e vissuto una carriera lunga e costellata di successi, ma anche di episodi particolari e controversie. Reuters ha ripercorso i punti salienti della vita e della storia dell’attore.

La carriera
Alexander Rae Baldwin III è il maggiore di quattro fratelli, tutti attori. Salito alla ribalta negli anni ‘80 con la soap della CBS Knots Landing, ha poi recitato in numerosi film e spettacoli televisivi. Ha ottenenuto diversi premi e riconoscimenti, tra cui il ruolo di Jack Donaghy nella sitcom della NBC 30 Rock e il venditore Blake in Glengarry Glen Ross, l’adattamento per il piccolo schermo dell’opera teatrale di David Mamet vincitrice del premio Pulitzer nel 1984. Ha vinto due Emmy Award per 30 Rock.

Trump e il successo
Baldwin ha dato una grande spinta alla sua carriera nel mondo comedy quando ha assunto il ruolo di Donald Trump al Saturday Night Live prima delle elezioni presidenziali americane del 2016. Le sue interpretazioni di Trump nello show della NBC gli hanno fatto guadagnare un grande seguito di fan, ma anche il disprezzo dell’ex presidente degli Stati Uniti. Baldwin stesso ha riconosciuto che lo show ha contribuito a ridare vita alla sua carriera di comico ormai «morta». Un ruolo che gli ha anche fatto guadagnare il suo terzo Emmy Award.

Le controversie
Alcune volte Baldwin è stato ritratto dai media statunitensi come una testa calda e offensiva. Il suo talk show notturno Up Late with Alec Baldwin è stato troncato nel 2013 dopo che l’attore si è scusato per alcuni commenti che un gruppo per i diritti gay aveva descritto come omofobico. L’attore ha avuto anche alcuni problemi con la legge: nel 2018 è stato condannato per una rissa in un parcheggio a New York. E nel 2014 ha ricevuto una citazione per condotta indisciplinata dopo una discussione con la polizia che gli aveva impedito di andare in bicicletta in una strada a senso unico.

Il suo legame con Nixon
L’attore aveva un legame con il presidente Richard Nixon. Lo storico leader statunitense avrebbe anche scritto una lettera a Baldwin dopo aver perso la scommessa sul diventare presidente del corpo studentesco della George Washington University.

La vita privata
Baldwin è stato sposato con l’attrice Kim Basinger per nove anni. La relazione però è terminata con un’aspra e lunga battaglia giudiziaria che ha portato al divorzio della coppia nel 2002. Nel 2012 l’attore ha sposato l’insegnante di yoga Hilaria Thomas, di 26 anni più giovane di lui. Baldwin ha sette figli, una avuta dal matrimonio con Kim Basinger e gli altri sei dall’unione con la Thomas.

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Cultura & Società
  • 1
  • 1