Anche la Festa della Musica non avrà luogo

covid 19

Il Comitato organizzativo della manifestazione momò ha deciso a malincuore di annullare l’evento in programma il 26 e 27 giugno visti gli sviluppi della pandemia difficili da prevedere

Anche la Festa della Musica non avrà luogo
CdT/Putzu

Anche la Festa della Musica non avrà luogo

CdT/Putzu

È stata una decisione difficile quella presa dal Comitato organizzativo della Festa della Musica di Mendrisio che, a fronte degli sviluppi della pandemia difficili da prevedere, si è visto costretto ad annullare la manifestazione in programma per il 26 e il 27 giugno. «L’ipotesi di posticipare l’evento è stata presa in considerazione - scrive il Comitato in una nota -. Per favorire altre associazioni attive nel Mendrisiotto, la cui attività dipende da eventi locali, sagre di paese, ecc., si è preferito rinunciare a percorrere questa strada. Sul tavolo restano aperte diverse opzioni per far sì che il 2020 non resti orfano della manifestazione. Il comitato organizzativo sta vagliando la possibilità di proporre un evento più piccolo nei mesi autunnali, per poter dare spazio a musicisti emergenti, sostenere le attività commerciali del nucleo storico, i bar e i ristoranti nonché i food truck».

Dai primi giorni di «lockdown» la Festa della Musica ha lanciato un’iniziativa sui social: gli artisti possono condividere i propri brani sui canali della manifestazione. Gli organizzatori precisano che basta inviare via wetransfer i video (ufficiali o esecuzioni unplugged) all’indirizzo artisti@festadellamusica.ch.

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Cultura & Società
  • 1
  • 1