Carlos Spottorno: «Abbiamo fotografato la crepa che attraversa l’Europa»

L’intervista

Incontro con il fotografo e documentarista vincitore del World Press Photo 2015 che sarà ospite a Chiasso il 16 novembre

Carlos Spottorno: «Abbiamo fotografato la crepa che attraversa l’Europa»
«Ho visto la madre che voleva proteggere la figlia dalla vista della violenza: è stato un momento di profonda tenerezza». © Carlos Spottorno

Carlos Spottorno: «Abbiamo fotografato la crepa che attraversa l’Europa»

«Ho visto la madre che voleva proteggere la figlia dalla vista della violenza: è stato un momento di profonda tenerezza». © Carlos Spottorno

Sembra un grafic novel, ma non lo è. Il libro «la crepa» di Carlos Spottorno (nella foto di Francesca Leonardi sotto) e Guillermo Abriél, vincitori del Word press photo 2015 (add editore 2017), è un epico racconto fotografico della crisi che attraversa l’Europa nei giorni nostri. Si parte dai fronti più caldi delle migrazioni e si finisce nelle basi militari nei ghiacci del Nord....

Vuoi leggere di più?

Sottoscrivi un abbonamento per continuare a leggere l’articolo.
Scopri gli abbonamenti al Corriere del Ticino.

Abbonati a 9.- CHF

Hai già un abbonamento? Accedi

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Cultura & Società
  • 1
  • 1