Il personaggio

Cesare Lucchini: «Il disagio dei giorni nostri, ma senza retorica»

Esposte a Londra, fino al 1. giugno, venti opere dell’artista ticinese sulla condizione dell’uomo in difficoltà

 Cesare Lucchini: «Il disagio dei giorni nostri, ma senza retorica»
Cesare Lucchini nel suo atelier. (foto Maffi)

Cesare Lucchini: «Il disagio dei giorni nostri, ma senza retorica»

Cesare Lucchini nel suo atelier. (foto Maffi)

«Vorrei continuare ad andare a dipingere nel mio atelier con la voglia di oggi. Se vivessi così sino alla fine dei miei giorni sarei un uomo felice. E visto che nelle mie tele tratto temi drammatici dell’umanità, spero che le ingiustizie, un giorno, si fermino. Sarei lieto di non doverne più rappresentare e di potermi limitare a disegnare un semplice, comune, vaso di fiori».

È una citazione che ci aiuta a comprendere chi c’è dietro, o dentro, Cesare Lucchini, la cui opera recente, dall’11 aprile scorso e sino al 1. giugno, è al centro di una mostra personale alla Galleria Rosenfeld-Porcini di Londra. Lucchini, classe 1941, non nasconde la soddisfazione di poter esporre nella capitale del Regno Unito alcune delle sue opere più significative e recenti, realizzate a partire dal 2017. «È la terza...

Vuoi leggere di più?

Sottoscrivi un abbonamento per continuare a leggere l’articolo.
Scopri gli abbonamenti al Corriere del Ticino.

Abbonati a 9.- CHF

Hai già un abbonamento? Accedi

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Cultura & Società
  • 1
    cultura

    A Erika Stucky il Gran Premio svizzero di musica

    Da decenni la cantante, musicista e performer influenza la nuova musica popolare svizzera e la scena jazz europea - La cerimonia di premiazione si svolgerà all’Opéra di Losanna il 17 settembre prossimo

  • 2
    Musica italiana

    Addio al barista di «Certe notti» Mario Zanni

    «Ci vediamo da Mario prima o poi» recita la celebre canzone di Ligabue - Il cantante ora saluta l’inserviente della provincia emiliana che si è spento a 80 anni: «Ciao Marietto. Ora Riposati»

  • 3
    Musica

    Ghali nel mirino di una fan

    Una 22.enne di Benevento si è intrufolata nella proprietà milanese del cantante per poi distruggere oggetti presenti nella casa e tentare di aggredire il proprietario

  • 4
    Fotografia

    Dopo 35 anni, l’Elysée volta pagina

    Fino al 27 settembre, il museo losannese ospita la 4. edizione di «reGeneration», dopo di che darà l’addio alla sua storica sede per riaprire nel settembre 2021 in un edificio nuovo di zecca

  • 5
  • 1