Gli USA raccomandano la presenza dei genitori per guardare Pinocchio

Curiosità

È quanto deciso in merito al film di Matteo Garrone, In particolare è stata riscontrata violenza nella sequenza in cui Pinocchio lancia un martello in faccia al Grillo Parlante

Gli USA raccomandano la presenza dei genitori per guardare Pinocchio

Gli USA raccomandano la presenza dei genitori per guardare Pinocchio

Negli Stati Uniti si raccomanda la supervisione dei genitori per i minori di 13 anni nella visione di Pinocchio. Il film del 2019 di Matteo Garrone, basato sul romanzo di Carlo Collodi, ha ricevuto l’etichetta PG13 (parental guidance) a causa della presenza di «immagini scioccanti». In particolare è stata riscontrata una leggera forma di violenza nella sequenza in cui Pinocchio lancia un martello in faccia al Grillo Parlante. Giudicata anche poco adatta ai bambini la parte in cui Pinocchio viene inghiottito da una balena.

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Cultura & Società
  • 1

    Le inquietutidini di Piranesi, immaginatore dell’antichità

    Storia

    A trecento anni dalla nascita la poliedrica figura di Giambattista Piranesi continua ad affascinare gli studiosi e a sedurre, influenzandoli, molti personaggi del mondo della Cultura
    Incisore, archeologo, architetto e antiquario, rileggiamo il genio artistico del grande veneziano

  • 2
  • 3

    Si è spento Phil Spector

    Lutto

    Il produttore musicale è morto per complicanze legate al coronavirus: stava scontando una condanna per l’assassinio di Lara Clarkson

  • 4

    Quando il giallo svizzero guarda alla Scandinavia

    Televisione

    Arriva questa sera su RSI La1 (ore 21.55) la terza stagione della serie poliziesca della SRF con protagonista la poliziotta bernese Rosa Wilder che ha dato uno scossone qualitativo alla serialità nazionale

  • 5
  • 1
  • 1