«Il cinema svizzero oggi è troppo diviso in regioni»

LOCARNO 72

Lo afferma il regista ticinese Fulvio Bernasconi che sarà premiato stasera in piazza Grande

 «Il cinema svizzero oggi è troppo diviso in regioni»
Fulvio Bernasconi sul set. (Foto RTS/Jay Louvion)

«Il cinema svizzero oggi è troppo diviso in regioni»

Fulvio Bernasconi sul set. (Foto RTS/Jay Louvion)

 «Il cinema svizzero oggi è troppo diviso in regioni»

«Il cinema svizzero oggi è troppo diviso in regioni»

LOCARNO - Questa sera in Piazza Grande riceverà il Premio Ticino Cinema, promosso dal DECS e giunto alla 6. edizione, e domani alle ore 16 al Teatro Kursaal presenterà il suo lungometraggio Fuori dalle corde, che nel 2007 in concorso a Locarno si aggiudicò il premio per il migliore attore andato a Michele Venitucci. Abbiamo sentito il cinquantenne regista Fulvio Bernasconi, attualmente...

Vuoi leggere di più?

Sottoscrivi un abbonamento per continuare a leggere l’articolo.
Scopri gli abbonamenti al Corriere del Ticino.

Abbonati a 9.- CHF

Hai già un abbonamento? Accedi

©CdT.ch - Riproduzione riservata
Ultime notizie: Cultura & Società
  • 1
  • 1