Il nuovo James Bond a Zurigo

Cinema

Rinviato a più riprese a causa della pandemia, l’ultimo capitolo di 007 verrà proiettato in anteprima svizzera al Film Festival

Il nuovo James Bond a Zurigo
© Shutterstock

Il nuovo James Bond a Zurigo

© Shutterstock

Dopo essere stato più volte rinviato a causa della pandemia, l’ultimo James Bond verrà proiettato in anteprima svizzera allo Zurich Film Festival (ZFF). La pellicola No Time to Die sarà visibile il 28 settembre, ha indicato oggi in una nota il direttore artistico della manifestazione Christian Jungen.

Quest’ultimo si è rallegrato del fatto di poter offrire al proprio pubblico, tra i primi al mondo, il 25esimo film della celebre serie. La lotta per poter proiettare l’ultimo James Bond alla 17esima edizione dello ZFF è infatti durata per mesi.

No Time to Die è anche l’ultimo film della serie in cui l’attore Daniel Craig interpreterà il ruolo principale. La trama vede Bond godersi una vita tranquilla in Giamaica dopo essersi ritirato dal servizio attivo. Il suo quieto vivere viene però bruscamente interrotto quando Felix Leiter (Jeffrey Wright), un vecchio amico ed agente della CIA, ricompare chiedendogli aiuto.

La nuova missione è quella di liberare uno scienziato dai suoi sequestratori, compito tutt’altro che facile e che porterà Bond sulle tracce di un misterioso «villain», Safin (Rami Malek), armato di una nuova e pericolosa tecnologia. Se Safin non sarà fermato «non ci sarà niente altro da salvare».

Il programma completo della 17esima edizione dello Zurich Film Festival, che si terrà dal 23 al 3 ottobre, verrà annunciato il 9 settembre.

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Cultura & Società
  • 1
  • 1