La Palma d’oro che non c’è

Cinema

È quella del Festival di Cannes 2020, che avrebbe dovuto concludersi sabato scorso ma che è stato annullato

 La Palma d’oro che non c’è
I riconoscimenti che quest’anno non sono stati assegnati. © FESTIVAL DE CANNES

La Palma d’oro che non c’è

I riconoscimenti che quest’anno non sono stati assegnati. © FESTIVAL DE CANNES

 La Palma d’oro che non c’è
Anche il tappeto rosso è rimasto deserto. © FESTIVAL DE CANNES

La Palma d’oro che non c’è

Anche il tappeto rosso è rimasto deserto. © FESTIVAL DE CANNES

In tempi normali, nell’edizione odierna avremmo riferito sul verdetto (condivisibile? contestato? scandaloso?) della giuria ufficiale del 73. Festival di Cannes, posta sotto la presidenza del cineasta afroamericano Spike Lee. Sulla Croisette - rimasta deserta a causa dell’emergenza sanitaria - star, registi, attori, addetti ai lavori e le migliaia di giornalisti accreditati avrebbero iniziato la loro più o meno consueta maratona legata al maggiore evento cinematografico dell’anno lo scorso 12 maggio. Dopo 12 giorni di proiezioni, conferenze stampa, cocktail e «Montée des Marches» gran parte di loro sarebbero arrivati, come sempre spossati e con il fiatone, al momento clou della serata finale di sabato che avrebbe visto l’assegnazione della Palma d’oro 2020 e degli altri prestigiosi allori....

Vuoi leggere di più?

Sottoscrivi un abbonamento per continuare a leggere l’articolo.
Scopri gli abbonamenti al Corriere del Ticino.

Abbonati a 9.- CHF

Hai già un abbonamento? Accedi

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Cultura & Società
  • 1
  • 1