«La politica svizzera più noiosa di quella americana, ma meglio così...»

USA

Al MASI la mostra dei fotografi Mathias Braschler e Monika Fischer, che hanno viaggiato negli Stati Uniti per immortalare le differenze tra i sostenitori di Donal Trump e quelli di Joe Biden - VIDEO

«La politica svizzera più noiosa di quella americana, ma meglio così...»
© Divided We Stand / Braschler and Fischer

«La politica svizzera più noiosa di quella americana, ma meglio così...»

© Divided We Stand / Braschler and Fischer

Il Museo d’arte della Svizzera italiana di Lugano presenterà dal 17 ottobre al 22 novembre una mostra dedicata al progetto fotografico Divided We Stand, realizzato dalla coppia di fotografi svizzeri Mathias Braschler e Monika Fischer nel 2019 per documentare la profonda disgregazione della società americana.

In seguito al risultato delle elezioni presidenziali del 2016, che ha mostrato un’America divisa tra forze conservatrici e progressiste, tra campagne e città, tra il centro «rosso» e le coste «blu» del Paese, i due fotografi hanno deciso di realizzare un reportage attraverso gli Stati Uniti per sondare le ragioni di questi forti contrasti, fotografando e intervistando persone di ogni estrazione sociale su tutto il territorio. Una spaccatura che oggi, con una campagna elettorale tra Donald Trump e Joe Biden piena di veleni e colpi bassi, è ancora più forte, rendendo il lavoro di Braschler e Fischer assolutamente attuale.

Il Corriere del Ticino ha potuto assistere all’allestimento della mostra a pochi giorni dall’apertura, scambiando due chiacchiere con gli autori.

Loading the player...
©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Cultura & Società
  • 1

    Mara Maionchi positiva al coronavirus

    Pandemia

    La nota produttrice discografica sarebbe ricoverata in un ospedale di Milano e le sue condizioni non desterebbero preoccupazioni - Si teme un focolaio sul set del programma «Italia’s got Talent»

  • 2

    Tra gli antichissimi dipinti del nostro Medioevo

    Il decodificatore

    Irene Quadri ci racconta i capolavori della pittura muraria tra XI e XIII secolo - Un libro fresco di stampa per raccontare il ricco patrimonio artistico ancora visibile nel Cantone

  • 3
  • 4

    Venduti all’asta i manoscritti di Hitler

    Germania

    I tre acquirenti si sono aggiudicati i documenti del Fürher per la cifra complessiva di quasi 190 mila di euro - Il presidente delle organizzazioni ebraiche: «Ciò che è appartenuto a lui e alla sua epoca non deve avere alcun mercato»

  • 5

    Castelli di carta, ecco i vincitori

    Cultura

    La giuria ha premiato negli scorsi giorni nove adulti e quattro ragazzi che si sono distinti con i loro racconti al concorso letterario promosso dalla Biblioteca cantonale di Bellinzona

  • 1
  • 1