Saggi

Le biblioteche come archivi della memoria

Alberto Manguel ha scritto una struggente elegia sul nostro amore per i libri di carta

 Le biblioteche come archivi della memoria
Alberto Manguel (Buenos Aires, 1948) è scrittore, saggista, traduttore e critico di fama internazionale. Dal 2015 al 2018 è stato direttore della Biblioteca nazionale argentina come a suo tempo Jorge Luis Borges.

Le biblioteche come archivi della memoria

Alberto Manguel (Buenos Aires, 1948) è scrittore, saggista, traduttore e critico di fama internazionale. Dal 2015 al 2018 è stato direttore della Biblioteca nazionale argentina come a suo tempo Jorge Luis Borges.

Si tramanda che all’inizio del Cinquecento il ducaGuid’Ubaldo (così si scriveva) da Montefeltro, incaricando il sommo umanista Baldesar Castiglione di allestire la biblioteca nel palazzo di Urbino, lo ammonisse: «Mal gliene incoglie a chi mi mette in casa un libro stampato». Un anticipo del rifiuto di moltissimi lettori odierni, specie dalla mezz’età in su, dei cosiddetti E-books...

Vuoi leggere di più?

Sottoscrivi un abbonamento per continuare a leggere l’articolo.
Scopri gli abbonamenti al Corriere del Ticino.

Abbonati a 9.- CHF

Hai già un abbonamento? Accedi

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Cultura & Società
  • 1
  • 2
    Concerti

    Come alla corte del Re Sole

    Torna, venerdì 6 dicembre (ore 20.30) al LAC di Lugano il celebre musicista e direttore d’orchestra catalano Jordi Savall – Alla testa dell’ensemble Le concert des Nations, si cimenterà con un repertorio cameristico che spazia tra autori del Cinquecento e del Settecento francese

  • 3
    Il libro

    T contro T, il match di ritorno

    A due anni dal primo è fresco di stampa il nuovo dibattito epistolare fra Tito Tettamanti e Alfonso Tuor su disuguaglianza, disagio, democrazia – La visione ottimista del finanziere e quella pessimista del giornalista, con un minimo comune denominatore: viviamo in un’epoca di forte instabilità – La presentazione ufficiale del volume, alla presenza dei due autori, lunedì 9 dicembre (ore18.00) nella Sala San Rocco di Lugano

  • 4
    Opera

    La grande attualità di Tosca

    Un sontuoso allestimento del capolavoro di Giacomo Puccini diretto da Riccardo Chailly inaugura sabato 7 dicembre la stagione lirica del Teatro alla Scala, tra scenografie quasi cinematografiche e un finale «a sorpresa»

  • 5
    Musica

    Il ritorno discografico degli Who

    Da venerdì nei negozi il nuovo album della band capitanata da Pete Townshend e Roger Daltrey - Undici canzoni «lontane da romanticismo e nostalgia»

  • 1