Le passioni pittoriche di Renata Scapozza

Personaggi

L’artista bleniese si racconta a margine della personale che la celebra a Malvaglia

 Le passioni pittoriche di Renata Scapozza
L’artista al lavoro nel suo atelier di Cresciano. (Foto Reguzzi)

Le passioni pittoriche di Renata Scapozza

L’artista al lavoro nel suo atelier di Cresciano. (Foto Reguzzi)

Renata L. Scapozza è una presenza storica della pittura in Ticino. Ha alle spalle un percorso importante, sempre caratterizzato da originalità e ricerca, continua a dipingere con la passione di sempre e con spirito propositivo. Lo conferma l’esposizione all’Atelier Titta Ratti di Malvaglia, dove presenta due serie distintive del suo percorso espressivo – «Momenti diversi» e «Astratte passioni», accompagnati da un pacchetto di disegni a matita - con opere degli ultimi vent’anni, che però variamente si raccordano all’intera sua storia pittorica. Che inizia con una sorta di precoce vocazione al disegno («era il mio modo preferito di comunicare e, al tempo stesso, di racchiudermi dentro me stessa e di coltivare il rapporto con la realtà, interiore ed esteriore») con la quale interpreta anche una...

Vuoi leggere di più?

Sottoscrivi un abbonamento per continuare a leggere l’articolo.
Scopri gli abbonamenti al Corriere del Ticino.

Abbonati a 9.- CHF

Hai già un abbonamento? Accedi

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Cultura & Società
  • 1
  • 2

    Il fascino della scacchiera

    La riflessione

    Il grande successo della serie televisiva «Regina di Scacchi» in programmazione su Netflix ha fatto rifiorire l’interesse attorno questo gioco brutale, terribile e complicato, che chiede strategia, intelligenza, non sopporta la superficialità e riflette quell’inconscio desiderio di complessità che la moderna società per troppo tempo ha cercato di banalizzare

  • 3

    «A riveder le stelle» con il Teatro alla Scala

    musica

    Presentato l’originale spettacolo con cui il 7 dicembre prenderà il via la stagione della struttura milanese – Non sarà un’opera ma un variegato mosaico di musica, danza e recitazione cui hanno aderito tante stelle di caratura mondiale messo in scena senza pubblico e in diretta tv

  • 4
  • 5

    Sei lezioni per tre giganti

    Poesia

    Sono state raccolte in volume, per i tipi di Giampiero Casagrande, le conferenze tenute nei licei ticinesi dal noto critico letterario Gilberto Lonardi - Tra Leopardi, Montale e Giorgio Orelli un viaggio seducente e rigoroso nella bellezza di alcune tra le massime esperienze liriche della tradizione occidentale

  • 1
  • 1