Melania Mazzucco: «Ecco chi era Plautilla,
una donna architetto nella Roma papalina

L’intervista

Nel suo più recente romanzo, «L’architettrice» la scrittrice italiana ritorna nel Seicento italiano per raccontare la straordinaria vicenda di un’artista di talento, riuscita ad imporsi in un’epoca e in una città ricche di contrasti

 Melania Mazzucco: «Ecco chi era Plautilla,<br />una donna architetto nella Roma papalina

Melania Mazzucco: «Ecco chi era Plautilla,
una donna architetto nella Roma papalina

Si chiamava Plautilla Bricci (Roma 1616 – 1705) e oltre che una valente pittrice, fu la prima donna architetto della storia occidentale. A lei Melania G. Mazzucco, autrice di una ventina di libri di successo, dedica un romanzo storico L’architettrice (ed. Einaudi) nel quale oltre a raccontare la sua storia narra di una Roma Barocca zeppa di grandi ingegni ma anche di grandi miserie. L’abbiamo intervistata.

Signora Mazzucco, in quale dei suoi frequenti scavi storici ha incontrato questo poliedrico personaggio?«Il nome di Plautilla era solo una nota in una di quelle compilazioni sulla vita dei pittori del Settecento nella quale, oltre a dire che era stata iscritta all’Accademia di San Luca, non si diceva null’altro. In realtà Plautilla la conoscevo benissimo perché come romana, sono legata...

Vuoi leggere di più?

Sottoscrivi un abbonamento per continuare a leggere l’articolo.
Scopri gli abbonamenti al Corriere del Ticino.

Abbonati a 9.- CHF

Hai già un abbonamento? Accedi

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Cultura & Società
  • 1
  • 1