«Occhi, cuore e cervello per i film per ragazzi»

L’intervista

Con Giancarlo Zappoli abbiamo parlato di problemi e tendenze in atto in questo ambito del tutto particolare della produzione audiovisiva - Senza scordare il programma di Castellinaria

«Occhi, cuore e cervello per i film per ragazzi»
© CdT/Archivio

«Occhi, cuore e cervello per i film per ragazzi»

© CdT/Archivio

È direttore artistico di Castellinaria da ben 22 edizioni e si può quindi considerare un vero esperto di cinema per ragazzi. Con Giancarlo Zappoli abbiamo parlato di problemi e tendenze in atto in questo ambito del tutto particolare della produzione audiovisiva. Senza scordare il programma di Castellinaria 2019.

Lei è reduce da un incontro europeo in Germania tra direttori di festival...

Vuoi leggere di più?

Sottoscrivi un abbonamento per continuare a leggere l’articolo.
Scopri gli abbonamenti al Corriere del Ticino.

Abbonati a 9.- CHF

Hai già un abbonamento? Accedi

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Cultura & Società
  • 1
  • 1