Paolo Conte a Lugano per il LongLake

Festival

Il polistrumentista italiano tornerà la prossima estate accompagnato da un ensemble orchestrale

Paolo Conte a Lugano per il LongLake
© CDT/Chiara Zocchetti

Paolo Conte a Lugano per il LongLake

© CDT/Chiara Zocchetti

Torna a Lugano uno straordinario interprete della musica d’autore italiana. Dopo il successo registrato con il concerto di Francesco De Gregori & Orchestra della passata edizione, sarà un altro imperdibile concerto ad inaugurare la 10. edizione di LongLake Festival.

Giovedì 25 giugno, in esclusiva per la Svizzera, Paolo Conte sarà in piazza della Riforma a Lugano accompagnato da un ensemble orchestrale per farci ascoltare i suoi più grandi successi. Il concerto celebra i cinquant’anni di «Azzurro» il primo brano, interpretato allora da Adriano Celentano, che ha portato Paolo Conte ad essere conosciuto in Italia e nel mondo.

Paolo Conte sarà inoltre accompagnato da Nunzio Barbieri (Chitarra – Chitarra Elettrica), Lucio Caliendo (Oboe – Fagotto – Percussioni Tastiere), Claudio Chiara (Sax Contralto – Sax Tenore – Sax Baritono – Flauto – Fisarmonica – Basso – Tastiere), Daniele Dall’Omo (Chitarre), Daniele Di Gregorio (Batteria – Percussioni – Marimba – Piano), Luca Enipeo (Chitarre), Francesca Gosio (Violoncello), Massimo Pizianti (Fisarmonica – Bandoneon – Clarinetto – Sax Baritono – Piano – Tastiere), Piergiorgio Rosso (Violino), Jino Touche (Contrabbasso – Basso elettrico – Chitarra Elettrica), Luca Velotti (Sax Soprano– Sax Tenore – Sax Contralto – Sax Baritono – Clarinetto).

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Cultura & Società
  • 1
  • 1