Paolo Rossi alla guerra in Collina d’Oro

Comicità

Giovedì 23 maggio a Montagnola con lo spettacolo «La Iannacceide»

 Paolo Rossi alla guerra in Collina d’Oro
Paolo Rossi.

Paolo Rossi alla guerra in Collina d’Oro

Paolo Rossi.

MONTAGNOLA - Paolo Rossi sarà protagonista giovedì 23 maggio nel cortile del Centro Scolastico Collina d’Oro a Montagnola, con lo spettacolo La Iannacceide. Un appuntamento comico che ha al suo centro... la guerra. La guerra dei grandi poemi epici – Iliade, Odissea, Eneide – , la guerra di Troia, madre di tutte le guerre, le Cinque Giornate di Milano, la Grande Guerra, la Guerra civile spagnola, la Seconda Guerra mondiale, la guerra che ognuno combatte il lunedì mattina, la prossima guerra. Per chi suona la campana? Per Paolo soldato e per Paolo comico, cantastorie e commediante: «Soprattutto c’entrano Omero e Jannacci - scrive Paolo Rossi -. Ma non è per nessuno dei due commemorazione, ricordo, ode o celebrazione. Sono personaggi del poema, il primo e l’ultimo, loro e altri ce ne saranno ancora che ho incontrato nel mio fantasticare o realisticamente son riuscito a immaginare. Guerre per tutti i gusti come quelle che il sarto degli dei a ognuno di noi impone su misura. E qual è il ruolo, il grado del comico, cantastorie o commediante che dir si voglia affinché in un teatro uno spettatore – ne basta uno – entri in un modo ed esca diverso? E questa è una premessa. Volevo dire una promessa. Sul palco un affabulatore e un paio di musicanti: un poema comico epico, quasi stand-up. Roba minima. Come direbbe Enzo. Punto».

Lo spettacolo inizierà alle ore 21 e in caso di brutto tempo si terrà all’interno della palestra. L’entrata è gratuita. Non si accettano prenotazioni.

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Cultura & Società
  • 1

    «Il nome della rosa»
    come non l’avete mai visto

    Libri

    A quarant’anni dalla prima edizione torna in libreria grazie a La nave di Teseo il capolavoro di Umberto Eco corredato da una ricca nota critica ma soprattutto da una serie di disegni preparatori inediti realizzati dallo scrittore prima della stesura del testo

  • 2
  • 3
  • 4

    È morto a 51 anni John Peter Sloan

    Spettacolo

    L’insegnante di inglese più celebre d’Italia e comico di Zelig si è spento in Sicilia, dove viveva - Del Belpaese aveva detto: «Le persone non parlano, urlano: era un manicomio, perfetto per me!»

  • 5

    «Camilleri? Catarella, digli che non ci sono...»

    televisione

    Anche in replica il commissario Montalbano continua a far registrare record di ascolti – È intanto giunta qualche anticipazione del finale delle sue avventure che l’autore ha voluto fosse pubblicato postumo – Arriverà in libreria a un anno esatto dalla sua morte, il 16 luglio

  • 1
  • 1