Paul McCartney fra le sorprese a Glastonbury

festival

L’ex Beatle sul palco per l’edizione numero 50 della kermesse musicale

 Paul McCartney fra le sorprese a Glastonbury
Il 77.enne Paul McCartney in un ritratto dello scorso anno. © Wikipedia

Paul McCartney fra le sorprese a Glastonbury

Il 77.enne Paul McCartney in un ritratto dello scorso anno. © Wikipedia

L’inossidabile Paul McCartney non si ferma, nonostante i 77 anni, ed è pronto a salire da grande protagonista sul palco del festival estivo più famoso d’Inghilterra (e non solo), quello di Glastonbury.

La sua partecipazione è una delle «sorprese» dell’edizione 2020 (dal 24 al 28 giugno), la cinquantesima della kermesse musicale. Non poteva mancare l’ex Beatle, figura-simbolo del pop britannico.

«Siamo incredibilmente emozionati nell’annunciare che Paul McCartney si esibirà come attrazione principale sul palco Pyramid nel sabato sera di Glastonbury 2020», si legge sul profilo Twitter ufficiale degli organizzatori.

Sir Paul, che ha subito risposto dal suo account «ci vediamo la prossima estate!», ha già suonato e cantato proprio lì nel 2004, in una indimenticabile performance durante la quale aveva ripercorso la sua intera carriera musicale, dai tempi dei «Fab Four» ai successi più recenti come solista.

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Cultura & Società
  • 1
  • 1