Prendono vita le opere di Vincenzo Vela

Arte

Riproduzione in 3D delle sculture a Locarno e Giornico grazie all’iniziativa di Philippe Antonello e Stefano Montesi e in onore del bicentenario della nascita

Prendono vita le opere di Vincenzo Vela

Prendono vita le opere di Vincenzo Vela

Le opere di Vincenzo Vela vanno in tournée per celebrare il bicentenario della nascita dello scultore ticinese. In grande formato e in 3D, le immagini sono in mostra fino al 3 settembre in piazza Remo Rossi a Locarno (nel piazzale antistante il Palacinema) e lo saranno pure dal 22 agosto al 25 ottobre al Museo di Leventina a Giornico. Le immagini tridimensionali sono state realizzate da Philippe Antonello e Stefano Montesi, fotografi di scena e ritrattisti per star di fama internazionale. Tramite speciali occhialini disponibili gratuitamente, prendono così vita alcuni eroi di Vela, come lo schiavo liberato Spartaco o i minatori de Le vittime del lavoro. Il progetto espositivo è accompagnato da testi esplicativi in italiano, tedesco e francese.

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Cultura & Società
  • 1
  • 1