Quando il dirigibile prese il volo
la canzone non fu più la stessa

Musica

Cinquant’anni fa usciva il primo album dei Led Zeppelin - I rocker di casa nostra ci raccontano perché è un disco fondamentale

Quando il dirigibile prese il volo<br />la canzone non fu più la stessa
I Led Zeppelin attorno al 1970. (Foto Keystone)

Quando il dirigibile prese il volo
la canzone non fu più la stessa

I Led Zeppelin attorno al 1970. (Foto Keystone)

Il doppio album dal vivo, uscito nel 1976, prende il titolo di una loro canzone, The Song Remains the Same, «la canzone rimane la stessa». In un certo senso è vero l’esatto contrario. Con l’avvento dei Led Zeppelin cambiò tutto, in modo permanente. Se i primi vagiti di quel gruppo sono dell’estate del 1968, quando ancora si chiamavano New Yardbirds, l’esordio discografico è il 12 gennaio del 1969, con la pubblicazione negli USA dell’omonimo album Led Zeppelin. L’anniversario pieno che cade oggi a cinquant’anni di distanza è un’occasione per parlare di come questa band ha cambiato il volto del rock, influenzato tutti coloro che con una Les Paul a tracolla e un Marshall dietro la schiena hanno mai sognato il rock’n’roll. Anche a casa nostra. Ce lo raccontano Leo Leoni dei Gotthard, Jgor Gianola...

Vuoi leggere di più?

Sottoscrivi un abbonamento per continuare a leggere l’articolo.
Scopri gli abbonamenti al Corriere del Ticino.

Abbonati a 9.- CHF

Hai già un abbonamento? Accedi

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Cultura & Società
  • 1
  • 1