Salta anche il Connection Festival

Pandemia

A causa dell’emergenza coronavirus cancellato l’evento in programma per il 20 e 21 giugno in Piazza Grande a Locarno

 Salta anche il Connection Festival
©GC Events

Salta anche il Connection Festival

©GC Events

A causa dell’avanzamento dell’epidemia di Covid-19 che vede coinvolto da settimane tutta la Svizzera ed in particolar modo il Ticino, GC Events ha annullato la terza edizione del Connection Festival, prevista per il 20 e 21 giugno 2020 in Piazza Grande a Locarno. Tutti i biglietti acquistati per l’evento in cui si sarebbero dovuti esibire Marracash e Mika potranno essere rimborsati contattando direttamente Ticketcorner o recandosi presso le strutture nelle quali è stato effettuato l’acquisto. Il rimborso di decine di migliaia di biglietti rappresenta un'enorme sfida e comporta un grande onere amministrativo per gli organizzatori di eventi e le aziende di ticketing, si legge in una nota dell’organizzazione. In considerazione dell'elevato numero di eventi annullati da gestire in seguito all’ordinanza ufficiale, nella maggior parte dei casi Ticketcorner informa che sarà detratta una somma forfetaria di cinque franchi dall’importo del rimborso di ciascun biglietto. I dettagli sui rimborsi dei singoli eventi sono disponibili su www.ticketcorner.ch. Potrebbe essere necessario più tempo del solito per evadere tutte le richieste di rimborso. Non è ancora possibile procedere a una stima dell’evoluzione e delle conseguenze di questa crisi da coronavirus sul piano sia economico che sociale, tuttavia è già assolutamente chiaro che il settore degli eventi, della cultura e dello sport è duramente colpito, piega GC Events chiedendo a tutti «pazienza e comprensione e, qualora fosse nelle vostre possibilità, di non richiedere il rimborso biglietti al fine di sostenere l’economia del settore. Questo è un gesto di cui tutti noi saremmo infinitamente grati». Per qualsiasi domanda o richiesta di informazioni scrivere una mail a: info@gcevents.ch .

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Cultura & Società
  • 1
  • 1